martedì 21 maggio 2013

Menopausa - Prospettive terapeutiche con l'agopuntura, erbe cinesi e alimentazione

Descrizione

La menopausa è il periodo che corrisponde alla completa cessazione del mestruo nella donna (non meno di sei mesi) in seguito all'esaurimento della produzione di ovuli da parte delle ovaie.

Tale periodo è preceduto da una fase chiamata climaterio che può durare fino a qualche anno prima della cessazione del mestruo.

Il climaterio e la menopausa sono caratterizzati da una serie di sintomi fisici ed emotivi di varia intensità (cefalea, vampate, sudorazione, osteoporosi, ipercolesterolemia, aumento di peso, ansia, insonnia, depressione).

Patogenesi (Medicina occidentale)

Dopo il concepimento, nella ovaie del feto femmina si trova una gran quantità di ovuli (circa 1 o 2 milioni) che diminuisce già dalla nascita per arrivare alla menopausa dove le ovaie non produrranno più ovuli.

Dall'apparizione della prima mestruazione (menarca) alla menopausa è l'ipofisi che ha il compito di regolare l'equilibrio ormonale ed a stimolare la produzione di ovuli.

Nella prima fase del ciclo le ovaie producono estrogeni, che sono gli ormoni femminili necessari per la maturazione dell'ovulo che viene poi espulso di solito a metà del ciclo, pronto per essere fecondato; a metà ciclo le ovaie producono sia estrogeni sia progesterone: se l'uovo non viene fecondato, la produzione di questi ormoni diminuisce bruscamente; a questa caduta del livello ormonale consegue la comparsa della mestruazione (cioè l'espulsione della mucosa interna dell'utero) e una reazione dell'ipofisi che riprende la produzione di ormoni dando inizio a un nuovo ciclo.

Alle soglie della menopausa, nel periodo che viene definito di premenopausa, il funzionamento delle ovaie diviene irregolare: la produzione di estrogeni diminuisce e subisce forti fluttuazioni, l'ovulazione e spesso le mestruazioni diventano a loro volta irregolari.

L'intervallo tra due mestruazioni diventa più breve oppure più prolungato rispetto alla norma, le mestruazioni possono non comparire per mesi, per ripresentarsi poi anche molto abbondanti.

Si è in presenza di uno squilibrio ormonale crescente: le ovaie diventano sempre meno sensibili alla stimolazione dell'ipofisi e non producono estrogeni in quantità sufficiente per l'ovulazione, fino alla completa cessazione della produzione di ovuli e di conseguenza del mestruo.

Patogenesi energetica (MTC)

Diversi organi concorrono alla formazione del ciclo mestruale femminile e di conseguenza avranno un ruolo più o meno preponderante durante la menopausa:

a. Rene

E' l'organo maggiormente interessato in quanto depositario dell'energia ancestrale (o essenza - jīng) che decresce inesorabilmente con l'età.

L'essenza partecipa nella formazione del Sangue ed è anche responsabile dei cicli di maturazione ogni 7 anni nella donna (sù wèn).

E' il decadimento dell'essenza del Rene la causa della sintomatologia sia della premenopausa che della menopausa.

b. Fegato

Il ruolo del Fegato nel ciclo riproduttivo è molto importante in quanto immagazzina il Sangue.

c. Milza

La Milza estrae l'essenza degli alimenti per trasformarla in Sangue con l'aiuto del Rene e del Cuore.

d. Cuore

Il Cuore grazie alle essenze provenienti dalla Milza e dal Rene forma il Sangue e lo mette in circolo per nutrire l'organismo.

Inoltre tramite il vaso chiamato bāo mài porta il Sangue del Cuore all'Utero.

Sindromi

Le sindromi energetiche (compresa quindi la sintomatologia) possono variare notevolmente a seconda dell'interessamento di uno o più organi.


1) Deficit yīn Rene

 

Sintomo chiave

  • Sudorazione notturna
  • Lombalgia

Altri sintomi

  • Acufeni
  • Astenia
  • Depressione
  • Stitichezza
  • Urine scarse e scure
  • Vertigini

Trattamento

  • Nutrire lo yīn dei Reni
a) Agopuntura
  • CV4, CV7, KI3, KI6, KI9, KI10, LU7, SP6 (tutti in tonificazione)
b) Erbe cinesi
c) Alimentazione

Da evitare sapori piccanti (spezie), amari (caffè) e dolci.

Preferire:
  • Carne di maiale, anatra, uova, castagne, noci, sesamo, pere, uva

 

2) Deficit yīn Rene con Calore-Vuoto

Questa è una sindrome combinata Deficit/Eccesso. Il Calore-Vuoto (l'eccesso) si manifesta nello stadio avanzato del deficit di yīn (il deficit).
Quando il Calore raggiunge il Cuore si avranno sintomi di tipo emotivo.

Sintomo chiave

  • Ansia
  • Insonnia
  • Palpitazioni

Altri sintomi

Gli stessi sintomi del deficit di yīn dei Reni più:
  • Febriccola
  • Sensazione di calore di pomeriggio o sera
  • Zigomi rossi

Trattamento

  • Nutrire lo yīn dei Reni
  • Purificare il Calore-Vuoto del Cuore
  • Calmare lo shén
a) Agopuntura
  • CV4, KI2, KI3, KI6, KI9, KI10, SP6 (in tonificazione)
  • GV24, HT5, HT6, LI11, LU7, LU10 (in dispersione)
b) Erbe cinesi
c) Alimentazione

Le stesse indicazioni che per il vuoto di yīn del Rene evitando gli alimenti di natura riscaldante (superalcolici, spezie e carni rosse).


3) Deficit yáng Rene

Sintomo chiave
  • Freddolosità,
  • Urine chiari e abbondanti
  • Apatia
Altri sintomi
  • Dolori alla schiena e ginocchia
  • Edema alle gambe

Trattamento

  • Tonificare e riscaldare i Reni
a) Agopuntura
  • BL23, BL52, KI3, KI7 (in tonificazione)
  • CV4, CV6, GV4 (moxa)
b) Erbe cinesi
c) Alimentazione

Preferire:
  • Carne di montone, pollo, gamberetti, porro, sedano, prezzemolo, ciliegia, papaya, pistacchio, arachidi,

4) Disarmonia Rene-Cuore

Sintomo chiave
  • Attacchi panico
  • Palpitazioni
  • Sudorazione notturna
Altri sintomi
  • Ansia
  • Insonnia

Trattamento

  • Nutrire lo yīn dei Reni e Cuore
  • Purificare il Calore-Vuoto del Cuore
  • Calmare lo shén
a) Agopuntura
  • CV4, KI3, KI6, KI9, KI10 (in tonificazione)
  • BL15, HT5, HT6, HT7 (in dispersione)
  • CV15, Ex-HN3, GV24 (in armonizzazione)
b) Erbe cinesi
c) Alimentazione

Le stesse indicazioni che per il vuoto di yīn del Rene con Calore-Vuoto.


5) Deficit yīn Rene e Fegato

Sintomo chiave
  • Secchezza (occhi, unghie, capelli, vagina)
  • Vampate
  • Visione offuscata
Altri sintomi
  • Amenorrea
  • Crampi
  • Insonnia
  • Unghie fragili e secche

Trattamento

  • Nutrire lo yīn dei Reni
  • Tonificare il Fegato
a) Agopuntura
  • Gli stessi punti per il Deficit di yīn dei Reni più
  • CV4, KI3, KI6, LR8, SP6, ST36 (in tonificazione)
b) Erbe cinesi
c) Alimentazione

Le stesse indicazioni che per il vuoto di yīn dei Reni.


6) Risalita yáng Fegato

Sintomo chiave
  • Forte cefalea (emicrania)
  • Irritabilità
Altri sintomi
  • Acufeni
  • Insonnia
  • Rigidità al collo
  • Vertigini

Trattamento

  • Nutrire lo yīn e il Sangue
  • Sottomettere lo yáng di Fegato
a) Agopuntura
  • KI3, KI6, LR8, SP6, ST36 (in tonificazione)
  • BL2, Ex-NH5, GB6, GB8, GB9, GB20, GB34, GB38, LI4, LR3, PC6, TE5 (in dispersione)
b) Erbe cinesi
c) Alimentazione

Le stesse indicazioni che per il vuoto di yīn del Rene più:
  • Orzo, sedano, asparagi, banane, lattuga (abbassano lo yáng)


Studi scientifici

Agopuntura

a) Effects of acupuncture and Chinese herbal medicine (Zhi Mu 14) on hot flushes and quality of life in postmenopausal women: results of a four-arm randomized controlled pilot trial - Anno 2013 (sito Pubmed - US National Library of Medicine)

b) Acupuncture improves sleep in postmenopause in a randomized, double-blind, placebo-controlled study - Anno 2013 (sito Pubmed - US National Library of Medicine)

c) A pilot randomized, single-blind, placebo-controlled trial of traditional acupuncture for vasomotor symptoms and mechanistic pathways of menopause - Anno 2012 (sito Pubmed - US National Library of Medicine)

d) Observation on the efficacy of female obesity complicated with climacteric syndrome treated by acupuncture and moxibustion - Anno 2012 (sito Pubmed - US National Library of Medicine)

e) Menopause-related symptoms: traditional Chinese medicine vs hormone therapy - Anno 2011 (sito Pubmed - US National Library of Medicine)

f) Acupuncture for hot flushes in perimenopausal and postmenopausal women: a randomised, sham-controlled trial - Anno 2011 (sito Pubmed - US National Library of Medicine)

Erbe

a) A randomized, double-blind, controlled trial of a Chinese herbal formula (Er-Xian decoction) for menopausal symptoms in Hong Kong perimenopausal women - Anno 2013 (sito Pubmed - US National Library of Medicine)

b) Er Zhi Wan, an ancient herbal decoction for woman menopausal syndrome, activates the estrogenic response in cultured MCF-7 cells: an evaluation of compatibility in defining the optimized preparation method - Anno 2012 (sito Pubmed - US National Library of Medicine)

c) Effect of Zuoguiyin on expression of ovarian VEGF and SPARC in rats during peri-menopausal period - Anno 2009 (sito Pubmed - US National Library of Medicine)

d) Chinese medicinal herbs in relieving perimenopausal depression: a randomized, controlled trial - Anno 2009 (sito Pubmed - US National Library of Medicine)

e) Clinical study on relationship between memory quotient, estrogen and Chinese nourishing kidney herbs in perimenopausal women - Anno 2002 (sito Pubmed - US National Library of Medicine)

Gua sha


Observation on the therapeutic effect of scraping therapy on perimenopausal syndrome - Anno 2012 (sito Pubmed - US National Library of Medicine)

Qigong

The effect of Qigong on menopausal symptoms and quality of sleep for perimenopausal women: a preliminary observational study - Anno 2012 (sito Pubmed - US National Library of Medicine)

7 commenti:

  1. Ottimo articolo interessantissimo! Ti chiedo cosa puoi consigliare per una mia cliente della farmacia che è in "pre-menopausa e come problema principale ha quello di perdere troppo sangue (vere e proprie imponenti emorragie) quella volta ogni 4 mesi che arrivano le mestruazioni?" I medici le danno progesterone ma lei non lo tollera perchè tra l'altro le " causa anche mal di testa". Riferisco i suoi sintomi per come li descrive lei perchè credo forse utile anche interpretare sul piano linguistico se c'è un vuoto o un pieno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marina,
      Per la MTC le possibili cause di mestruazioni molto abbondanti sono tante, una delle più importanti è la presenza di "Calore nel Sangue".
      Ovviamente prima di pensare ad una cura adeguata, andrebbe fatta una diagnosi approfondita da parte di un esperto di MTC.
      Di quale città è la signora?

      Elimina
  2. E' di Modena. Tuttavia la domanda era per mia curiosità nel caso mi si presentasse un caso analogo. La signora invece non è orientata verso la terapia olistica, infatti non ha voluto neppure i rimedi omeopatici che le consigliavo (sanguinaria e ferrum phosphoricum). Ora ha smesso il progesterone e sta assumendo l'Ugurol. Tra l'altro ha sette figli di cui gli ultimi sono due gemelli di 5 anni: lei , a mio parere giustamente, dà la colpa della situazione al surmenage cui è sottoposta. Solo che il problema le si è presentato ora nella fase di pre-menopausa. Dalla tua risposta vedo che non si può generalizzare o agire solo disperdendo l'eccesso di calore ma occorre la diagnosi personalizzata quindi se mi capita un caso analogo te lo invio all'istante. Grazie mille!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sette figli di cui gli ultimi sono due gemelli... è molto comprensibile!!
      La donna durante la gravidanza, il parto e l'allattamento da molta della sua energia vitale (jing) al bambino.
      Per questo esiste una "tradizione" in Cina che viene chiamata il "mese dorato" in cui la donna che partorisce si dedica solo ad allattare il figlio e a recuperare le sue forze (tramite tecniche della Medicina Tradizionale Cinese - MTC) per un mese intero. Tutto il resto viene mandato avanti dal marito e dai nonni.

      La diagnosi e soprattutto la cura personalizzata sono la caratteristica più importante della MTC in quanto medicina olistica che guarda l'individuo nella sua unicità.

      Infine per eventuali nominativi di esperti in MTC, contattami pure, ne conosco vari!

      Elimina
  3. sarebbe comunque bene anche fare un accertamento ginecologico in quanto i mestrui abbondanti e prolungati possono essere anche una spia del cancro endometriale....

    RispondiElimina
  4. Dopo 2 anni dal parto soffro ancora di vampate di calore. Cosa potrebbe ESSERE?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno,
      Le cause possono essere varie.
      Le consiglio di rivolgersi ad un medico esperto che saprà fare una valutazione energetica del suo stato.
      Troverà l'elenco dei medici specializzati nel sito della FISA:
      http://www.agopuntura-fisa.it/index.php/trova-un-medico
      Stia bene!

      Elimina